Don Antonio si presenta alla comunità

UN DONO DELLA PROVVIDENZA

Il regalo doveva arrivare ancora per Pasqua, ma arriva sabato 4 Luglio. Il dono è "Don Antonio"; viene dalla Siria, proprio dalla città di Aleppo, martoriata ancora oggi dalla guerra. E' a Roma per lo studio. Viene da noi, si fermerà intanto per il mese di Luglio. Lo accogliamo proprio come dono della Provvidenza di Dio. Gli auguriamo di trovare nella nostra comunità accoglienza fraterna. L'aria di affetto e di famiglia, come ha aiutato Don Michele e altri sacerdoti in precedenza, aiuti anche Don Antonio a "sentirsi a casa"; possa respirare tra noi serenità che in questo momento manca nella sua patria. Lo ringraziamo per la sua presenza tra di noi. BENVENUTO DON ANTONIO! Il tempo che passerai con noi ti aiuti a sentirti sacerdote, fratello e figlio. E la benedizione di Dio accompagni la tua presenza.